Come organizzare un matrimonio

Sono stata sposa anche io e capisco come ti senti!
Spaesata, la testa piena di idee e tantissime domande

Perfetto ti indico qui gli step da seguire uno dopo l'altro per iniziare e concludere il viaggio dei preparativi senza stress.

 

Come organizzare un matrimonio:

1- Creare la lista degli invitati - la lista delle persone che parteciperanno al tuo matrimonio non è una semplice lista, va compilata minuziosamente. In essa vanno inseriti, nomi, cognomi, indirizzi, e tanto altro; solo se fatta nel modo corretto ti consentirà di sapere fin dall'inizio tantissime cose che ti aiuteranno più avanti, come ad esempio quanti inviti e quante partecipazioni fare.

 

Per aiutarti ti regalo la Guest list, potrai utilizzarla per stilare la lista nel modo corretto

Wedding guest list









2- Stabilire un budget - questo passaggio è importantissimo!
So che ti starai chiedendo

"Come faccio a sapere quanto spendere se non conosco i costi?"
Ovvio ma ci sono 2 cose da considerare quando si delinea il budget

A- quanto abbiamo realmente a disposizione

B- cosa desideriamo davvero

una volta risposto a questi due quesiti avrete la cifra da destinare al vostro matrimonio.

Il matrimonio può essere certamente organizzato con 10.000 €, è doveroso per me dirvi che chi come te, desidera un matrimonio con carattere e diverso dai soliti banchetti tutti uguali, in cui gli ospiti si annoiano, necessita di un budget che parta almeno da 25.000€ per 100 invitati a salire.

3 - Suddividere il budget in percentuali - mi raccomando è importante che tu ti prenda del tempo per suddividere il budget del tuo matrimonio, per avere ben chiaro quanto potrai dedicare ad ogni voce di spesa. Questo serve per organizzare un matrimonio, evitando tristi situazioni di spose che devono rinunciare a dettagli di stile perché hanno investito troppo nella location, o nel fioraio ecc...
Questo è un passo difficilissimo, lo so, solo conoscendo costi e dettagli di ogni servizio puoi procedere, quindi avrai bisogno di molto tempo e studio. Armati di forza e coraggio un passo da compiere.
Intanto ti do una dritta, catering e location non devono assolutamente superare il 35/40% del budget totale

 

4 - Scegliere e definire, stile, colori e se lo desiderate il tema

 

5 - Creare una mood board - essenziale per ottenere un matrimonio fluido ed esteticamente gradevole. La Mood board ti aiuterà a mantenere la rotta estetica dell'evento.

 

 

Scarica il "Mood Board Ispiration" che ho creato per aiutarti a trovare quella più giusta per te!

Organizzare il matrimonio sarà semplice!

Mood Board Inspiration









Per svelarti gli altri STEP ti aspetto nel video che ho preparato per te

CLICCA E VAI AL VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *